HOME

CHI SIAMO
I NOSTRI SERVIZI
   - Riabilitazione neurologica
   - Rieducazione funzionale
   - Osteopatia
   - Rieducazione posturale
   - Riflessuologia plantare
   - Riabilitazione del pavimento pelvico
   - Massofisioterapia
   - Terapia fisica
   - Miofibrolisi
   - Kinesio Taping
   - Valutazioni e consulenze
DOVE SIAMO
CONTATTI



ROI - Registro Italiano degli Osteopati d'Italia
A.I.FI. Associazione Italiana Fisioterapisti
Tuttosteopatia - Il portale dell'osteopatia

La miofibrolisi diacutanea è una metodica utilizzata in medicina manuale essenzialmente in ortopedia, reumatologia, fisiatria, chiropratica e fisioterapia. Si rivela indispensabile in situazioni morbose di difficile trattamento che interessano i tessuti molli, fibrosi e periarticolari.

Questa tecnica è stata introdotta in ambito terapeutico per affrontare situazioni morbose complicate e di difficile soluzione dette fibrosità, lesioni infiammatorie delle strutture fibrose con formazione di noduli fibrocistici (Gowers,Stockman).

La miofibrolisi diacutanea secondo i nostri schemi terapeutici si propone di non eseguire trattamenti solamente di fibrolisi classica ma con la strumentazione specifica e con appropriate strategie terapeutiche interveniamo: sui trigger points, punti scatenanti localizzati nel contesto di uno o più muscoli, la cui digitopressione evoca dolore a distanza nell’area bersaglio o zona di riferimento; sulla miogelosi,  indurimento palpabile delle aree dolenti dovuto alla gelificazione delle proteine muscolari; sulle classiche contratture e stiramenti muscolari; sui punti di agopuntura.
Condizioni essenziali perché il trattamento sia efficace è lo stiramento del muscolo accorciato.
E’ importante prima di effettuare il trattamento eseguire sempre una valutazione precisa e accurata attraverso un interrogatorio del paziente (dove è il dolore, se esiste un punto da cui parte, se si irradia e se ci sono movimenti che alleviano o aggravano il sintomo),Test d’ingresso specifici, etc..





Le indicazioni per il trattamento della miofibrolisi sono:

  1. Algie acute
  2. Riequilibrio posturale
  3. Strappi muscolari
  4. Riabilitazione e recupero funzionale
  5. Trattamenti defaticanti dopo attività sportiva
  6. Trattamento cicatrici.

Come considerazioni finali possiamo dire che la miofibrolisi diacutanea è un trattamento efficace e adattabile in quanto è possibile associarci altri tipi di metodiche quali osteopatia, fisiocinesiterapia, laserterapia, massoterapia.

.