HOME

CHI SIAMO
I NOSTRI SERVIZI
   - Riabilitazione neurologica
   - Rieducazione funzionale
   - Osteopatia
   - Rieducazione posturale
   - Riflessuologia plantare
   - Riabilitazione del pavimento pelvico
   - Massofisioterapia
   - Terapia fisica
   - Miofibrolisi
   - Kinesio Taping
   - Valutazioni e consulenze
DOVE SIAMO
CONTATTI



ROI - Registro Italiano degli Osteopati d'Italia
A.I.FI. Associazione Italiana Fisioterapisti
Tuttosteopatia - Il portale dell'osteopatia

La Riflessologia Plantare è un'antica tecnica contro un nemico moderno: lo stress.
Oggi è difficile che qualcuno non soffra di stress: le cause dei disturbi derivanti dallo stress sono tantissime, la maggior parte di esse sono riconducibili al sistema di vita dell'individuo. Le regole e gli schemi della vita contemporanea, ci impegnano a ritmi frenetici che, ci logorano lo spirito, la mente e il corpo.
La Riflessologia non è un mezzo per diagnosticare o curare una malattia che è di competenza medica, ma un mezzo per ottenere e mantenere il benessere psicofisico attraverso la manipolazione del piede. Secondo il concetto olistico, nell'individuo esiste un'intima relazione tra mente e corpo e se l'uomo non può essere se stesso nelle proprie manifestazioni di vita, subisce delle tensioni che lo portano ad una situazione conflittuale e di stress.
La riflessologia plantare, essendo una tecnica olistica, tiene conto che l'essere umano nel suo complesso presenta caratteristiche proprie, tanto da rendere unica ogni persona. Quest'unicità di cui gode l'uomo fa sì che, anche il trattamento sia mirato all'individuo, tenendo conto di tutte le parti in causa coinvolte nel disturbo.
La Riflessologia proietta l'intera figura umana su una sola parte del corpo: ovunque nel corpo esistono punti riflessi, ma sono le estremità ad ospitarne la maggior parte ed è proprio su queste estremità che viene applicata la Riflessologia in quanto ricche di terminazioni nervose. Il piede rappresenta la proiezione di tutto il corpo per la Riflessologia Plantare: per cui le dita saranno la proiezione della testa, i metatarsi del torace e le ossa tarsali del bacino. Secondo la Riflessologia Plantare c'è una forza vitale chiamata Energia Ch'i e questa Energia fluisce in noi in modo armonioso ed equilibrato. Se l'Energia Vitale non scorre bene avremo disarmonia e squilibrio,che provocano disturbi al nostro corpo.
Andando a massaggiare con una determinata tecnica le varie aree del piede (esistono mappe specifiche che indicano precisamente le varie parti del corpo umano) possiamo andare ad allentare tensioni che vengono a formarsi durante la vita quotidiana e cercare di sbloccare questa interruzione e far fluire nuovamente in modo continuo l'Energia Vitale restituendo l'equilibrio perturbato. La Riflessologia Plantare è una disciplina orientale, e come ognuna di queste affonda le proprie radici in filosofie millenarie, per questo è difficile descrivere sinteticamente le tecniche che la contraddistinguono.
In queste poche righe si è tentato di definirne le linee guida, spiegando gli effetti benefici che questa disciplina può apportare all'uomo, restituendogli un naturale equilibrio tra anima e corpo.